Santoro e Ingroia nella Pozzanghera.

dal post SANTORO, IL CAIMANO E I MAGISTRATI CHE VERRANNO. , blog 

LA POZZANGHERA

(…) Santoro dovrebbe ritornare in prima linea, andando in strada e parlando con la gente. (…)

Santoro dovrebbe andare in pensione, il suo tempo è passato: non abbiamo bisogno di un populismo che finge di essere di sinistra solo perché fa demagogia…

Hai ragione. Si e’ bruciato vendendo sempre la stessa storia: Berlusconi.

La sinistra col suo andar dietro a questioni vecchie, scompare come luce fuori dal tunnel, ciao.

Per principio non ho visto quest’orrenda trasmissione, per evitare di fare share a silvio e santoro. che vadano tutti e due al diavolo, la gente e l’italia ha problemi più seri a cui pensare!
Su “Rivoluzione civile” sento il bisogno di informarmi un pò, mi sembra un movimento molto positivo, ho sentito Ilaria Cucchi su Rai News, se personalità come lei fanno parte del movimento penso che, al di là dei protagonismi, sia un bene. Quello che discuto è proprio la scelta di Ingroia come candidato premier. Non ha la stoffa. Avrei visto volentieri De Magistris in quell’ottica…

Si Marco mi devo informare meglio sul movimento di Ingroia. Ho paura pero’ che come tempo addietro con Di Pietro, possa essere alla fine uno spiraglio di legalita’ che poi annaspera’ nel mare della casta e della voglia di assomigliare a essa…..ottime cose e buona domenica.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...