mauro poggi e i berlusconiani di estrema sinistra.

un post di mauro poggi e una discussione, francamente, oramai un po’ stanca e ripetitiva, che credo si chiuderà qui.

perché è veramente ridicola una polemica accanita tra chi condivide quasi tutto in apparenza.

a partire dal rifiuto della guerra contenuto nella Costituzione.

ma quasi niente poi nella sostanza.

ma questa è la sinistra, ragazzi! 

* * *

Commento di bortocal | 14 gennaio 2013

mi sembra evidente, caro Mauro, che tutto questo dipende soltanto dal fatto che la nostra Costituzione è comunista :( , come dice qualcun altro che non nomini.

ma non perderei di vista l’avversario principale, evitiamo la solita disastrosa alleanza oggettiva degli opposti populismi.che è sempre stato l’unico modo con cui il fascismo è andato al potere.

l’avversario principale non è Monti, per noi e continuando non a criticare, perché si deve farlo, ma ad attaccare Monti favoriamo l’avversario principale.

in tempi precari, pur criticando la destra moderata, è fondamentale fare argine assieme a lei contro il fascismo, per dirla classicamente.

mauro poggi  Risposta 15 gennaio 2013

Caro Bortocal, capisco il tuo punto di vista.

Tu però conosci il mio, e sai che considero quest’Europa, per come è stata implementata e per come si sta consolidando, una iattura – sia democratica che economica: un’organizzazione di potere neo-liberista, anti-sociale, anti-solidale e a vocazione burocratico-totalitaria. In breve, cripto-fascista.

E’ la mia opinione, lo so che non la condividi :)

E poiché secondo me il montismo ne è la più ossequiente rappresentazione in Italia, logicamente tendo a qualificarlo come tale piuttosto che “destra moderata” o liberale.

Di conseguenza credo che è proprio questa la deriva che dovremmo arginare. Non a caso i revanscismi della destra neo-fascista sono un fenomeno attuale che proprio le politiche punitive e autoritarie di questa Europa hanno contribuito a fare riaffiorare.

Mi spiace che il PD, ormai completamente omologato al “più Europa”, non riesca o non voglia vederlo, e ne abbia abbracciato tutte le posizioni, preso com’è dall’ansia di convincere i “mercati” che loro “sono una forza responsabile di governo”.
PS: Mi viene in mente la frase di un professore di economia europeista convinto, anche se critico verso le misure economiche adottate dalla troika: Se non sei al tavolo, sei nel menù; che tradotto significa : o sei fra quelli che mangiano o sei fra quelli mangiati.

(Il professore, pur degna persona, la citò diverse volte nel suo blog a legittimazione del mantra “più Europa”, apparentemente inconsapevole della raccapricciante implicazione di quell’aforisma).

Ecco: questa è la perfetta sintesi di una costruzione politica che ci era stata raccontata, ingannandoci, come foriera di prosperità, giustizia sociale, solidarietà.

Non ho nessuna vocazione a essere mangiato, ma francamente l’idea di sedere a quel tavolo mi disgusta parecchio.

Commento di Quarantotto | 17 gennaio 2013

Hei Mauro: mi piace questo blog. Anche graficamente.

E c’hai pure la pazienza di rispondere a chi ancora pensa che “l’avversario principale non è Monti”.

Almeno il caimano la Costitizione la voleva cambiare nelle parti necessarie ai suoi processi.

Con Monti la Costituzione è un termine generico, una sorta di reminiscenza un pò goffa (tipo la dizione: “di sana e robusta costituzione) e quindi, la disattiva integralmente senza neanche starci a pensare troppo.

Dalle sue parti, è tutta roba “conservatrice”, un bla bla bla, essere inferiori…

mauro poggi  Risposta 17 gennaio 2013

Buongiorno Quarantotto! Je suis vraiment flatté par votre visite! Si je le savais, j’aurais mieux soigné mon post :) :)

Bortocal è titolare di un blog molto eclettico; gli riconosco una considerevole cultura che però, ahimè, è “mainstream oriented”. Abbiamo avuto qualche botta e risposta già in passato, ma i limiti della discussione a puntate tipica del web limitano la costruttività del confronto che spesso cade nella trappola della polemica. Peccato, potrebbe essere un’ottima risorsa per la “causa”.

Commento di bortocal | 17 gennaio 2013

credo che la sintesi e la frammentazione della discussione a cui costringe il blog siano alla fine un aiuto più che una difficoltà.

leggere detto da te che sono tradizionalmente orientato mi ha divertito parecchio, però posso garantire che non sarò mai utilizzabile per una causa, qualunque essa sia.

sul resto credo che non ci resti che osservare con spirito laico e senza ostilità che in questo momento siamo avversari politici, cioè vogliamo cose diverse.

io credo che Berlusconi sia abbastanza neokeynesiano a parole perché tu e il tuo amico qui sotto possiate dire apertamente che lo preferite a Monti.

ecco tutto, e la polemica mica è una trappola, è il giusto rapporto da mantenere tra persone che hanno al momento valutazioni differenti, conservando lo spirito laico che porta ad ammettere la possibilità di avere torto e il rispetto delle persone (ma non necessariamente delle idee che ci sembrano sbagliate) fino a che siamo capaci.

questa caratteristica che non ritrovo nel tuo compagno di merende qui sotto;) ;) per me rimane importante e segna il confine tra le persone con cui vale la pena discutere e quelle con cui discutere è una perdita di tempo.

il tuo amico non perde tempo a discutere con me e io neppure con lui; a me dispiace che non si possa discutere neppure tra persone che condividono certi principi generali, ma lui no, e io sono sorpreso di avere trovato qualcuno anche più intollerante di me.

penso che voi berlusconiani alla fine vincerete, magari non proprio le elezioni, pur se avete buone possibilità perfino lì.

sarà interessante godersi i seguiti, io preferibilmente dall’estero, comunque.

un caro saluto ad entrambi.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...